Completezza delle attrezzature di rettifica.

Come per i centri di lavoro di Tornitura e Fresatura anche per i nostri centri di Rettifica Tangenziale, Universale e Verticale la scelta e la completezza delle attrezzature di lavoro riveste un’importanza rilevante sia in fase d’acquisto dell’impianto sia negli anni successivi. Ogni lavorazione che non si riesce ad eseguire al meglio per precisione o per tempi di lavoro induce i nostri tecnici a dotarsi, in tempi brevi, dell’attrezzatura più idonea per quella specifica necessità produttiva. Le nuove attrezzature trovano poi sicuramente applicazione in occasione di successive lavorazioni e concorrono ad accrescere l’esperienza degli Operatori impegnati.

Riduzione dei tempi di rettifica e incremento della precisione!

In questo caso di studio evidenziamo come la lunetta aperta risulti un’attrezzatura fondamentale durante la rettifica esterna di due particolari molto diversi tra loro.

In foto 1 la lunetta aperta aiuta a sostenere un mandrino idrostatico di 220 Kg. di massa alleggerendo il lavoro della contropunta che assolve così meglio il compito di spinta assiale per un corretto trascinamento del pezzo e un più regolare contatto mola-pezzo.

In foto 2 la lunetta aperta evita che la spinta della mola in lavoro deformi una Dima di Centraggio di diametro ridotto e appena 14 Kg di massa. Tempi di lavoro e precisione di lavorazione risultano notevolmente migliorati.

Controlli dimensionali

Le macchine di misura sono, come sempre, di supporto alle lavorazioni. Le corrette modalità di rettifica riducono la necessità di controlli dimensionali intermedi. Con i controlli finali Fabris1926 assevera il raggiungimento degli standard geometrici richiesti.

Sei interessato a un preventivo?
Hai trovato l'approfondimento interessante?

      Mandrino idrostatico in rettifica con lunetta aperta

      Dettagli Tecnici

      Mandrino idrostatico (foto 1):

      Dimensioni: Ø=210 mm, lunghezza 1.400 mm
      Massa: 240 Kg
      Concentricità: 0.005
      Cilindricità: 0.003
      Rugosità: 0.2 Ra

       

      Dima di centraggio (foto 2):

      Dimensioni: Ø=50 mm, lunghezza 840 mm
      Massa: 13 Kg
      Concentricità: 0.02
      Cilindricità: 0.02
      Rugosità: 0.8 Ra

      Altri casi studio: